Lo giuro lo prometto: sono in dirittura d’arrivo.
E’ che in questi giorni non ho tempo.
Non ho tempo per tagliarmi le unghie, me le mangio tra una riunione e l’altra.
Non ho tempo per lavarmi i capelli, adesso son raccolti in una coda che manco una zingara.

Non ho tempo per fare la ceretta, ho iniziato a far le trecce.
Non ho tempo di mangiare, questo però è un bene così dimagrisco.
Non ho tempo di far pipì, e la tengo per ore. Ecco perchè ho la cistite.
Non ho tempo per rispondere al telefono, quindi non chiamatemi.
Non ho tempo per le vostre mail, vi risponderò dopo il 6 gennaio.
Non ho tempo. Capitelo.
Ma ve lo giuro: le bozze sono pronte e a breve le spedisco.
Arrivo. Col nuovo anno. Vi prometto che arrivo.

Se sopravvivo.