Attenzione: articolo dall’alto contenuto di genere.
Appello a tutte le bambine: amori cari, è giunto il momento di ribellarsi. Smettetela di essere le più brave a scuola, di studiare, di laurearvi e di fare master in giro per il mondo.
Farfalline care, dite basta! Perché tanto poi nei posti dirigenziali delle aziende, finiranno i vostri compagni di classe.
Loro, sì, i maschi. Quelli che ora copiano da voi, che non hanno mai la colla e vi rubano sempre tutto dall’astuccio. Quelli che la maestra continua a mettere in castigo e che non fanno i compiti bene quanto voi.
Loro, sul lavoro, un giorno, guadagneranno di più.
Avranno livelli più alti. Perché voi sarete destinate a stare a casa e fare figli.
Essì, bamboline mie. E se per caso deciderete di lavorare, realizzarvi e avere la vostra bella professione, gli stessi che oggi vi elogiano perché bravissime a scuola vi guarderanno malissimo.
Quindi, dolcezze mie care, fidatevi di me: mollate subito gli studi.
Ve lo insegnano già questi giochi: non siete come maschi.
Fatevene una ragione.